.
Annunci online

 
tenax 
ossimori, palindromi e apocope
<%if foto<>"0" then%>
Torna alla home page di questo Blog
 
  Ultime cose
Il mio profilo
  Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom
  reset - caffè europa
Formiche!
gaynews
repubblica
il riformista
la voce
DS
corriere della sera
la Stampa
Il manifesto
la rivista dei libri
marco mancassola
matteo b. bianchi
Internazionale
La Gabella
L'indice
il compagno segreto
cultura gay
Il caffè letterario
ItalianiEuropei
il foglio
Christian Rocca
River
LeftWing
CafèBabel
bookmark
NENS
Gianni Cuperlo
tunnel
DS castelnovo di sotto
DS Reggio Emilia
ulivo
ulibo
fondazione basso
lapiazzarossa
astrofabio
redirish
Volenterosi
adele parrillo
Liff
Latte Scarlatto
EmiliaNet
IlSole24Ore
ThePolitico
Crixtian
arciJoe
discarica
LENZ
eleanorerigby
gugol-meps
Bolle da Orbi
DeCiDeRe
Luca Sofri
Adam Smith Society
LibMagazine
NovaMagazine
culture metropolitane
Professione Cittadino
Angelo Pezzana
Fondazione Sandro Penna
Monocle
Informazione Corretta
Camere con Vista
  cerca

 
Pensieri rubati.

"Il piacere è ben lungi dall'essere una guida critica infallibile: è però la meno ingannevole" (W.H. Austen)

"Non c'è niente che ci faccia più soffrire di un desiderio esaudito" (Santa Teresa d'Avila)


 

Diario |
 
Diario
1visite.

7 agosto 2007

MOVIELIST - la magnifica illusione

Dopo aver fatto una personale classifica di canzoni e libri, legata al momento, al periodo estivo, insomma per niente affatto definitiva, e con la partecipazione di altre menti nella responsabilità di alcune posizioni, provo a fare lo stesso, nel campo - forse - più difficile: quello dei film. Il campo prediletto dal futuro capo del PD, quello dove conta l'arte, la poetica, ma anche la tecnica. Il campo dove i gusti nascondono la morale, quello che più di ogni altro ha saputo interpretare sogni e aspirazioni delle persone, ma anche la realtà della vita quotidiana e la sua magnifica illusione.

1. La dea dell'amore, di Woody Allen
2. Dogville, di Lars Von Trier
3. La mia vita a quattro zampe, di Lasse Hallstrom (by Gianni Cuperlo)
4. Arancia Meccanica, di Stanley Kubrick
5. Time, di Kim Ki-Duk
6. Parla con lei, di Pedro Almodovar
7. Il cielo sopra Berlino, di Wim Wenders (by Krustian)
8. Il Laureato, di Mike Nichols
9. La strada, di Federico Fellini
10. L'avvocato del diavolo, di Tylor Hackford
11.
12.
13. L'arte del sogno, di Michel Gondry
14. La finestra di fronte, di Ferzan Ozpetek
15. Rashomon, di Akira Kurosawa (by Adele Parrillo)
16. I segreti di Brokeback Mountain, di Ang Lee
17.
18. Colazione da Tiffany, di Blake Edwards
19. Moulin Rouge, di Baz Luhrmann (by Massimo)
20. Shortbus, di John Cameron Mitchell


Naturalmente, aspetto, come al solito i vostri suggerimenti, per riempire gli spazi. Non dovrebbe essere difficile.




permalink | inviato da tenax il 7/8/2007 alle 9:8 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (9) | Versione per la stampa
sfoglia
luglio        settembre