.
Annunci online

 
tenax 
ossimori, palindromi e apocope
<%if foto<>"0" then%>
Torna alla home page di questo Blog
 
  Ultime cose
Il mio profilo
  Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom
  reset - caffè europa
Formiche!
gaynews
repubblica
il riformista
la voce
DS
corriere della sera
la Stampa
Il manifesto
la rivista dei libri
marco mancassola
matteo b. bianchi
Internazionale
La Gabella
L'indice
il compagno segreto
cultura gay
Il caffè letterario
ItalianiEuropei
il foglio
Christian Rocca
River
LeftWing
CafèBabel
bookmark
NENS
Gianni Cuperlo
tunnel
DS castelnovo di sotto
DS Reggio Emilia
ulivo
ulibo
fondazione basso
lapiazzarossa
astrofabio
redirish
Volenterosi
adele parrillo
Liff
Latte Scarlatto
EmiliaNet
IlSole24Ore
ThePolitico
Crixtian
arciJoe
discarica
LENZ
eleanorerigby
gugol-meps
Bolle da Orbi
DeCiDeRe
Luca Sofri
Adam Smith Society
LibMagazine
NovaMagazine
culture metropolitane
Professione Cittadino
Angelo Pezzana
Fondazione Sandro Penna
Monocle
Informazione Corretta
Camere con Vista
  cerca

 
Pensieri rubati.

"Il piacere è ben lungi dall'essere una guida critica infallibile: è però la meno ingannevole" (W.H. Austen)

"Non c'è niente che ci faccia più soffrire di un desiderio esaudito" (Santa Teresa d'Avila)


 

Diario |
 
Diario
83789visite.

20 settembre 2007

R2

Cosa ne pensate della nuova impostazione e del nuovo taglio di Repubblica?
Io ne penso benissimo, credo che sia riuscita a recuperare tutto il ritardo accumulato in anni di immobilismo, sotto questo punto di vista.
Ha migliorato l'impianto grafico, ma la cosa che più mi piace è proprio la netta sparazione tra la parte quotidiana e la parte di approfondimento. Si potrebbe quasi dire, al netto delle peculiarità dei media italiani, che è quasi raggiunta la sospirata sdeparazione tra notizia e commento.




permalink | inviato da tenax il 20/9/2007 alle 9:1 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (3) | Versione per la stampa
sfoglia
agosto        novembre